Se il tempo a disposizione è poco, chiudi gli occhi e sogna, avrai tutto il tempo che ti occorre.
Show MenuHide Menu

Settimana Santa la Pasqua dopo la tempesta, Resurrà

4 aprile 2015

khomeyniDopo 36 anni dai quei drammatici ed indimenticati 444 giorni iniziati il 4 Novembre del 1979,  quando, l’allora Presidente dell’Iran ayatollah Ruhollah Khomeyni prese in ostaggio 52 diplomatici dell’ambasciata americana di Teheran, giorno in cui di fatto si creò una frattura tra l’IRAN e gli USA. L’ultimo terzo di questo periodo sono 12 anni di severissimo imbargo degli Stati Uniti d’America verso l’Iran conseguente alle prese di posizione anti-americane, anti-occidentali ed alle dichiarazioni anti-sioniste del Presidente dell’Iran Mahmud Ahmadinejad.hakmadinejad

Nessuno avrebbe mai scommesso un centesimo sul riavvicinamento tra queste due super potenze mondiali. Per questo con gran forza tutto il mondo deve rallegrarsi. L’accordo sottoscritto ieri a Losanna sancisce un vero e proprio disgelo delle ostilità e delle contrapposizioni tra Iran e Usa.

Un accordo memorabile ed importantissimo che si conclude in un momento delicatissimo e difficilissimo della storia dell’umanità. In ogni dove nel mondo ci si sente oppressi da questo clima del terrore generato per le sofferenze inflitte in modo diretto ed indiretto per le barbare uccisioni-esecuzioni perpetrate da sedicenti gruppi estremisti islamici “jihadisti” quali Boko haram che tradotto significa: “l’istruzione occidentale è proibita”, Al-qaeda con il suo leader spirituale Ayman al-Zawahiri succeduto a Bin Laden che spinge per la fusione con l’autoproclamatosi Stato Islamico conosciuto dell’Isis.

isis

Si tratta di un conflitto che qualcuno vorrebbe vendere come una “Guerra Santa” tra le due più grandi religioni monoteiste, con i Cristiani vittime sacrificali dei Musulmani. Non è così, bisogna ribadirlo a chiare lettere, per fortuna:”NON è così. Bisogna assolutamente fare chiarezza e cercar di comprendere che gli estremisti esistono dappertutto, in ogni nazione, in ogni religione e purtroppo per assurdo anche in ogni sport.

Non dobbiamo aver timore dei Musulmani ma dai fondamentalisti Islamici dell’Isis, di boko haram e di Al qaeda e similari. La prova che i Musulmani non sono assassini è tanto palese quanto evidente, esiste una reale volontà di comprensione e covivenza pacifica con il Mondo, questa è stata manifestata dopo 36 ore ininterrotte di trattattive, durante un venerdì di passione insaguinato dalle vite di 147 studenti Keniani, che verosimilmente una mano cinica, brutale e criminale ha deliberatamente messo in croce.images

Una firma quella tra IRAN e USA che nella Settimana Santa porta solo la conferma che sia Dio che Hallah esistono, forse sono lo stesso Santo elemento comune di tutta gente di buona volontà.

Sono certo: “entrambi vogliono la pace” noi tutti dobbiamo pregare perché solo così potremo insieme esultare e dire in coro RESURRA’.

La resurrezione per noi cristiani è simbolo di purificazione, di redenzione dal peccato originale, di nuova vita, la speranza della rinascita di un Mondo Migliore.

Buona Pasqua ai cittadini del Mondo.

Buona Pasqua a Madre Terra.

 

Autore: Jupa

Se vuoi commentare fai pure, mi fa molto piacere leggerti.